Fondazione Re Manfredi
Comitato scientifico

Comitato scientifico

La “Fondazione Re Manfredi”, al fine di mantenere uno standard elevato nella scelta delle figure che verranno poi insignite del “Premio Internazionale di Cultura Re Manfredi”, si è sempre avvalso del supporto di un comitato scientifico.

In particolar modo, nella sua XXIX edizione, la Fondazione Re Manfredi è stato supportata ed affiancata da figure pregevoli deputate alla ricerca proprio di profili meritevoli e di spicco che si sono contraddistinti nel loro specifico settore.

Con grande onore, pertanto, la Fondazione Re Manfredi quest’anno ha accolto nel proprio comitato scientifico Andrea Prencipe, Giuseppe D’Urso e Rocky Malatesta.


Andrea Prencipe

Rettore LUISS, già insignito del Premio Speciale Città di Manfredonia, Andrea Prencipe è un esperto di fama internazionale sui temi della gestione strategica dell’innovazione tecnologica e organizzativa. I suoi lavori sono stati pubblicati in riviste internazionali specializzate come Administrative Science Quarterly, Industrial and Corporate Change, Organization Science, California Management Review, al 2019 fa parte del Comitato scientifico del Centro Studi Confindustria e di quello della Fondazione ENEL.


Giuseppe D’Urso

Presidente del Teatro Pubblico Pugliese, Giuseppe D’Urso è da sempre impegnato sul fronte culturale, vantando innumerevoli esperienze nel mondo dell’associazionismo. Già assessore alla Cultura della città di Foggia, a lui si devono i recuperi e la rivalutazione dell’Oda Teatro e del Teatro del Fuoco. Sempre grazie alla sua passione e lungimiranza è stato possibile investire e rinnovare l’ormai noto Parco Città foggiano e l’area di Parco San Felice di cui godono di nuova linfa culturale e sociale.


Rocky Malatesta

Presidente del Consorzio di Gestione di Torre Guaceto, Rocky Malatesta è esperto di sviluppo e destinazioni turistiche. Con il suo ultimo incarico ha dato testimonianza di come saper valorizzare e rendere un territorio quale presidio d’eccellenza per la conservazione e la tutela del paesaggio. Da ben 15 anni Rocky Malatesta è impegnato nelle attività di scambi culturali tra Puglia e Russia, oltre ad essere stato per quasi dieci anni consulenti dell’agenzia turistica regionale Pugliapromozione, in qualità di esperto dei mercati esteri e di prodotti turistici.